mercoledì , 25 Novembre 2020
Home / Articoli / Elezioni e Fattore Famiglia

Elezioni e Fattore Famiglia

Subito alle urne! Dopo la sentenza della Corte Costituzionale, molte forze politiche proclamano l’urgenza di nuove elezioni per ridare voce al “popolo sovrano”.
E, ancora una volta, le misure varate dal Governo a favore delle famiglie (clicca qui) non avranno ulteriori sviluppi, e il Fattore Famiglia continuerà a rimanere nel libro dei sogni.
L’onorevole Costa, ministro con delega in materia di politiche per la famiglia nell’attuale governo in carica, ha sottolineato questo rischio nell’incontro tenutosi a Rivarolo Canavese (TO) sabato 28 gennaio 2017 nell’ambito della Winter school organizzata dall’Associazione Difendiamo il Futuro.

Dopo aver rivendicato le misure pro-famiglia incluse nella Legge finanziaria, ha ammesso la frammentazione e la scarsa incisività sull’opinione pubblica delle molteplici normative a favore della famiglia. Ad una platea ancora colpita dai numeri forniti in mattinata dal demografo professor Giancarlo Blangiardo (clicca qui) Costa non ha potuto che confermare il trend negativo della popolazione italiana la quale, secondo proiezioni Eurispes, passerà nel 2080 da 60 a 41 milioni (non considerando i possibili incrementi legati ai flussi migratori).
Eppure, se la Legislazione continuasse, ha precisato il ministro, il 2017 potrebbe essere l’anno in cui vedrebbe la luce una riforma della fiscalità che introduca il quoziente familiare, parente stretto del Fattore Famiglia, da anni cavallo di battaglia del Forum.
Franco Rosada
Leggi anche http://www.lapietranellostagno.it/2017/01/29/2836/