domenica , 18 agosto 2019
Home / Articoli / FATTORE FAMIGLIA: al rush finale la Legge Regionale sul tema

FATTORE FAMIGLIA: al rush finale la Legge Regionale sul tema

Negli ultimi sei mesi il Forum delle Associazioni familiari avuto numerosi incontri in Regione per promuovere l’approvazione del progetto di legge sul Fattore Famiglia (PdL n.250 8 maggio 2017) che riprende quanto già approvato dalla Regione Lombardia (L.R. 27 marzo 2017, n. 10).
Ringraziamo i Consiglieri Caputo e Appiano che hanno presentato il PdL e tutti coloro che abbiamo incontrato – dai Consiglieri Regionali di maggioranza (Valle, Rostagno, Ravetti, Grimaldi) a quelli di minoranza (Graglia), dall’Assessore Ferrari al Vicepresidente del Consiglio Regionale Reschigna – che non ci hanno negato il loro sostegno.
Per le famiglie piemontesi questa legge è sentita non tanto in termini di minori carichi fiscali ma come un primo strumento per offrire un nuovo orientamento alla società.
Affrontare la questione demografica e sociale ponendo al centro la famiglia è, a nostro avviso, la via principale per superare il declino economico e morale del Paese. Insistiamo convintamente a sostenere che solo la famiglia (che i giovani in maggioranza ambiscono ancora a costruire come sottolineato dalle recenti ricerche) continua, pur nella fragilità del quotidiano, ad essere l’unica forza che tiene unita l’identità del nostro popolo e la sua economia.
Ci auguriamo quindi che questa legislatura possa concludersi con l’approvazione del Fattore Famiglia piemontese.
Questo comunicato vuole essere allo stesso tempo un’anticipazione del manifesto che proporremo in vista delle prossime elezioni Regionali.
Le famiglie piemontesi, rappresentate dal cartello delle Associazioni del Forum, si rivolgono alle forze politiche – e soprattutto ai cattolici presenti in quasi tutti i partiti – affinché si riconoscano ancora nell’appello che don Sturzo cent’anni fa rivolse “a tutti gli uomini liberi e forti per costruire città nuove accanto a fontane antiche”.
È ora di schierarsi, di contaminare i partiti con il peso specifico del pensiero sociale cattolico perseguendo la direzione del bene comune e sostenendo la principale risorsa immateriale della nostra Regione: la famiglia.
Roberto Gontero
Presidente Forum delle Associazioni familiari del Piemonte
Torino, 11 febbraio 2019