venerdì , 29 maggio 2020
Home / Articoli / Telecamere in classe?

Telecamere in classe?


Ogni volta che i media riportano, e lo fanno sempre con grande enfasi, che un docente è stato arrestato/indagato per maltrattamenti nei confronti di qualche bambino si consuma un attacco generalizzato al valore della scuola e alla professionalità di tutti gli insegnanti.
Sicuramente si tratta di azioni che non dovrebbero mai avvenire in ambienti educativi e che quindi sono da condannare, e non solo mediaticamente.
Ma la proposta legislativa (sia dell’attuale sia del precedente governo) di installare delle telecamere negli asili nido e nelle scuole dell’infanzia ci vede assolutamente contrari e preoccupati per una serie di motivi:
– Questa strada mina alla radice il rapporto fiduciario che deve esserci tra scuola e famiglia e quindi tra i singoli insegnanti e i singoli genitori ed incrementa la cultura del sospetto che gli ambienti educativi siano pericolosi a prescindere
– Non la si può far passare per “strategia preventiva” perché la prevenzione “vera” avviene con ben altri canali!
Maestri cattolici del Piemonte
Per leggere l’intero documento vedi odg Le telecamere in classe