mercoledì , 24 aprile 2019
Home / Giornali e tv ne parlano / LISTE D’ATTESA E SPESA SANITARIA PRIVATA: ALTRA TEGOLA “VITALE” SULLE FAMIGLIE ITALIANE

LISTE D’ATTESA E SPESA SANITARIA PRIVATA: ALTRA TEGOLA “VITALE” SULLE FAMIGLIE ITALIANE

LISTE D’ATTESA E SPESA SANITARIA PRIVATA: ALTRA TEGOLA “VITALE” SULLE FAMIGLIE ITALIANE

I dati ISTAT sulla rinuncia alle cure sanitarie sono non solo allarmanti, ma anche drammatici, perché spesso rinuncia alle cure, vuol dire rinuncia alla prevenzione, con punte maggiormente preoccupanti nel Sud del Paese, dove l’offerta di servizi sanitari è a macchia di leopardo e dove i redditi sono più bassi. È l’ennesimo dato che conferma che le famiglie italiane vedono a rischio anche il diritto costituzionalmente garantito alla salute, l’ultimo baluardo di oramai finta universalità. La riscoperta di un nuovo moderno mutualismo sanitario può essere la strada per colmare il fabbisogno sul bene principale della vita e su una delle principali cause di destabilizzazione delle famiglie italiane, perché una malattia improvvisa di un familiare o addirittura un lutto, lede il benessere dell’intero nucleo famigliare, pesante ipoteca sul futuro di un’intera società. Questo non esime ovviamente le Istituzioni dal riorganizzare il sistema sanitario pubblico, al fine di renderlo omogeneo territorialmente e di qualità, riducendo liste d’attesa e spesa sanitaria privata delle famiglie italiane

 

Gianluca Budano – membro del Direttivo Nazionale del Forum Famiglie e Consigliere Presidenza nazionale ACLI

 

 

 “4 milioni di italiani non si curano” – La Repubblica, 4 marzo 2019: http://www.forumfamiglie.org/…/uploads/2019/03/201903044147…