venerdì , 10 aprile 2020
Home / Articoli / Allontanamento zero: moderare i toni

Allontanamento zero: moderare i toni


Riportiamo di seguito una nota dell’arcivescovo di Torino Cesare Nosiglia.
«Maxima debetur puero reverentia». Lo sapevano già benissimo i pagani, che ai bambini va portato il massimo rispetto. Gesù nel Vangelo va anche oltre e afferma: «Chi mette qualche inciampo nella vita di un bambino sarebbe meglio per lui che si legasse una macina di asino al collo e si buttasse nel mare» (Matteo 18,6). A queste parole chiarissime il mondo cattolico ha sempre dato seguito con l’accoglienza, attraverso persone che per l’infanzia hanno speso la vita, e con strutture e servizi, attività educative…
Per continuare la lettura clicca qui!