giovedì , 29 Ottobre 2020
Home / Le associazioni aderenti / Amici dei bambini / RU486: al via l’aborto fai da te

RU486: al via l’aborto fai da te


La pillola abortiva Ru486 potrà essere assunta, senza ricovero obbligatorio, fino alla nona settimana di gestazione.
Queste le nuove linee guida per l’aborto farmacologico che saranno emanate dal Ministero della Salute, anticipate nei giorni scorsi dal Ministro Speranza.
Secondo le nuove direttive,trascorsi 30 minuti dall’ingerimento della pillola Ru486, sarà possibile tornare immediatamente nelle proprie case, in netto contrasto con quanto fino ad oggi previsto per la sicurezza della donna, ossia tre giorni di ricovero in una struttura ospedaliera.
Sarà inoltre possibile decidere di interrompere la gravidanza fino alla nona settimana di gestazione, due settimane oltre a quelle stabilite precedentemente.
Una scelta accolta da una parte della società civile come un segno di maggiore attenzione e cura verso la figura femminile. Ma siamo certi che le donne in questo modo saranno veramente più libere e tutelate?
Per continuare la lettura clicca qui!